Se vuoi lavorare nel Mondo Scuola da subito

Invia la tua MAD nelle scuole Italiane con il nostro servizio

MAD anche per chi è in graduatoria: il dietro front del ministero

È stata emanata la tanto attesa quanto necessaria nota ministeriale volta a rettificare quanto indicato nella precedente in merito alle indicazioni riguardo la gestione delle supplenze di personale docente e A.T.A. nelle scuole e l’invio delle MAD.

Date le numerose richieste dei Dirigenti circa le modalità operative per la copertura dei posti rimasti vacanti a seguito delle attuazioni delle indicazioni previste dalla nota prot. n. 26841 del 5.9.2020, recante Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A. per l’anno scolastico 2020/2021, il ministero si è finalmente pronunciato: le istituzioni scolastiche tornano ad essere libere di convocare anche i candidati inclusi in GPS o graduatorie di altre province.

Con la circolare 34635 del 4 novembre 2020, si dissipano quindi tutti i dubbi di questi mesi: è possibile candidarsi con domanda di messa a disposizione come supplenti per posti docente o personale A.T.A. in tutte le provincie di Italia, anche per chi risulta essere già iscritto in graduatoria in un’altra provincia.

Se non lo hai ancora fatto, quindi, invia la tua candidatura in tutte le scuole di tuo interesse e se vuoi essere certo che tutte ricevano la tua cnadidatura anche con l’fferta di invio in tutte le scuole italiane da qui: https://www.inviomad.it/domanda/

Leggi altri Articoli